Basket, NBA 2023 – 2024: sarà lotta a tre tra Denver, Boston e Milwaukee?
Logo Planetwin

Search

Basket, NBA 2023 – 2024: sarà lotta a tre tra Denver, Boston e Milwaukee?

  • Share this:

Copyright (c) 2016 Nattapong kavila/Shutterstock.

Nella notte tra il 24 e il 25 ottobre prenderà il via la nuova stagione del campionato di basket più affascinante. Stiamo parlando, ovviamente, dell’NBA. L’esordio vedrà già scontrarsi quattro franchigie, ovvero i Denver Nuggets, campioni in carica, i quali sfideranno i Los Angeles Lakers; e i Golden State Warriors, impegnati nella difficile sfida contro i Phoenix Suns. Al netto di queste sfide, quali possono considerarsi le squadre favorite per la vittoria finale?

L’impresa compiuta dai Nuggets non può che far orientare gran parte delle preferenze proprio su di loro. Una squadra particolare, che non ha mai incantato per il suo gioco, ma che può contare su un Jokic formidabile e su una coesione forse unica. Il successo di Denver è stato costruito con tanti anni di sacrifici e pianificazione: oggi può contare su talenti come Michael Porter Jr e Jamal Murray, oltre al 28enne serbo. Da non sottovalutare neanche l’arrivo di Justin Holiday, difensore ex Mavericks che a 34 anni ha voglia di continuare a stupire. Che possano i Nuggets replicare il successo? La vittoria di Denver pagherebbe su Planetwin365 5.00 volte la posta; come su Sisal, mentre su Goldbet è a 5.50.

In cerca di riscatto i Boston Celtics. Nella scorsa stagione, ragazzi di Joe Mazzulla erano considerati i veri favoriti per il trionfo finale, ma hanno dovuto fare i conti con una bruciante sconfitta contro gli Heat in gara-7. La società ha però mostrato segnali evidenti di voler uscire da questa situazione, rinnovando il contratto a Jaylen Brown, e portando a Boston l’ex Dallas Porziņģis. In realtà, stanno ancora circolando diverse voci di mercato attorno alla squadra e non è da escludere che possano essere messi a segno altri colpi importanti. In quest’ottica, è impossibile non considerare i Celtics tra i favoriti alla vittoria finale: quest’ultima, su Planetwin365, pagherebbe 5.50 volte la posta; come su Netbet, mentre su Betflag 5.75.

Altra delusione l’hanno subita i Bucks, usciti al primo turno della fase play-off contro Miami. Dopo la regular season disputata, con in tasca un record di vittorie, ci si aspettava sicuramente qualcosa di più e la società ha fatto in modo da affiancare al talento Antetokounmpo un altro eccellente giocatore: Khris Middleton, già tre volte All-Star. La conquista dell’anello da parte di Milwaukee pagherebbe su Planetwin365 6.00 volte la posta; su Unibet e Lottomatica 6.50.

Tra le altre squadre da tener d’occhio troviamo i Phoenix Suns di Kevin Durant. L’ex Warriors può tranquillamente affermarsi e portare in alto la compagine guidata da Frank Vogel, dopo la positiva annata da poco terminata. Da segnalare l’acquisto di Bradley Beal, che ha già dimostrato eccellenti capacità come play-maker. La possibilità che i Suns siano i vincitori dalla stagione pagherebbe 8.00 volte la posta su Planetwin365; su Goldbet e Lottomatica 7.00.

Tra le possibili sorprese stagionali, segnaliamo i Miami Heat e i Golden State Warriors. Entrambe non possono contare su un roster di primissimo livello, ma vanno tenute d’occhio: in entrambi i casi, il successo pagherebbe 10.00 volte la posta su Planetwin365; su Goldbet e Lottomatica 9.00.