Champions League, Real Sociedad-Inter: baschi “in astinenza” da 20 anni! (mercoledì, ore 21)
Logo Planetwin

Search

Champions League, Real Sociedad-Inter: baschi “in astinenza” da 20 anni! (mercoledì, ore 21)

  • Share this:

Copyright (c) 2022 Fabrizio Andrea Bertani/Shutterstock

Tra le quattro squadre italiane che scenderanno in campo questa settimana in Champions League, troviamo anche l’Inter. La finalista della passata edizione della più affascinante competizione per club, farà il suo esordio mercoledì, alle ore 21, alla Real Arena di San Sebastian, contro la Real Sociedad. Un inizio così non era facile da immaginare per i ragazzi di Inzaghi, i quali hanno vinto tutte e quattro le partite di campionato giocate: l’ultima uscita stagionale, contro i cugini del Milan, ha dimostrato come la Beneamata sia particolarmente in bolla e che quando è in queste condizioni quasi nulla le sia precluso.

Gli spagnoli, guidati da Alguacil, sono riusciti a chiudere al quarto posto nella Liga nella passata stagione. Un traguardo non di poco conto, se si considera che l’ultima apparizione dei txuri-urdin nella competizione risaliva a dieci anni prima. A marzo scorso, Kubo e compagni hanno affrontato un’altra italiana, in Europa League: stiamo parlando della Roma di Mourinho, al quale ha eliminato gli avversari agli ottavi. Inter e Real Sociedad potrebbero essere le due squadre che si giocheranno i primi due posti nel gruppo D, e quindi il passaggio agli ottavi di finale. A completare il girone, infatti, ci sono Salisburgo e Benfica, non delle corazzate insuperabili.

Detto questo, è impressionante notare come il trend dei baschi in Champions sia particolarmente negativo: sono ben 12 partite che la Real Sociedad non riesce a vincere un match in questo torneo. L’ultima vittoria risale al 2003, ovvero ben vent’anni fa! Forse anche per questo motivo parte leggermente favorita l’Inter per la gara di mercoledì: il successo nerazzurro in Spagna pagherebbe 2,40 volte la posta su Planetwin365; su Starcasinò 2,38 e su WilliamHill 2,25. Si registra un unico precedente tra le due squadre, ovvero i 32esimi di finale della Coppa UEFA ’79-’80: i nerazzurri riuscirono ad imporsi a San Siro con un netto 3-0, il quale rese inutile la vittoria basca in casa per 2-0.

La squadra di Alguacil sa però essere molto ostica da affrontare (ne sa qualcosa il Real Madrid) e non è da escludere che possa quantomeno bloccare i nerazzurri per larghi tratti del match: segnaliamo la giocata “Parziale-finale X/2”, su Planetwin365 a 6,16; mentre su Bet365 è a 5,50 e su Starcasinò 5,20. Anche il semplice segno “X” all’intervallo è plausibile: su Planetwin365 parliamo di 2,12 volte la posta; su Starcasinò è a 2,03 e su Sisal 2,05. L’ipotesi che vadano a segno entrambe le squadre nei 90 minuti di gioco, invece, pagherebbe 1,75 volte la posta su Planetwin365; su Snai 1,70 e Lottomatica 1,72. D’altronde i baschi vanno in gol davanti ai propri tifosi da dieci gare di fila. Tra i risultati esatti segnaliamo il 2-1 in favore dell’Inter: su Planetwin365 la giocata pagherebbe 10,07 volte la posta; su Bet365 9,50 e su Starcasinò 8.