Formula 1, GP Messico: la McLaren può dire la sua? Occhio anche all’uomo di casa Perez
Logo Planetwin

Search

Formula 1, GP Messico: la McLaren può dire la sua? Occhio anche all’uomo di casa Perez

  • Share this:

Copyright (c) 2023 motorsports Photographer/Shutterstock

Si avvicina la fine del Mondiale di Formula 1 e le tappe possono riservare ancora tante sorprese. Questo weekend si correrà in Messico, presso il circuito intitolato alla memoria dei fratelli Rodriguez. Una stagione che è stata dominata nettamente dalla Red Bull e da Max Verstappen, ma che potrebbe riservare ancora delle emozioni forti. La scuderia di Milton Keynes non ha più nulla da chiedere alla competizione, visto che si è aggiudicata i titoli iridati, ma non è da escludere che in questa tappa proprio Sergio Perez possa dire la sua.

L’uomo di casa viene da un periodo un po’ particolare: dopo una partenza molto convincente, che l’ha portato ad essere considerato per diverse settimane il vero rivale di Verstappen, il messicano non ha offerto prestazioni eccellenti. Basti pensare che non raggiunge il podio dal GP di Monza. Che possa invertire la rotta e offrire un’ottima prestazione davanti ai propri tifosi? Su Planetwin365, segnaliamo la quota relativa alla possibilità che Perez ottenga la Pole Position: parliamo di 16 volte la posta; mentre su Snai e Betflag è a 15.

Ancora accesa la corsa per il secondo posto della categoria Costruttori: Mercedes e Ferrari sono separate solo da 22 punti, ma anche la McLaren potrebbe dire la sua. Un’affermazione di Lewis Hamilton pagherebbe 12 volte la posta su Planetwin365; su Goldbet 11 e su Eurobet 9. Interessante anche la quota relativa alla possibilità che il pilota britannico possa vincere le Prove Libere 1: su Planetwin365 parliamo di 8 volte la posta; su Snai e Betflag 7,50. Un affascinante successo da parte di Lando Norris, dopo il bel secondo posto del GP degli USA, è invece quotato a 18 su Planetwin365; su Snai e Betflag 15.

Una Pole Position del pilota 23enne pagherebbe, invece, 12 volte la posta su Planetwin365; come su Sisal, mentre su Goldbet è a 11. Che dire della Ferrari? Dopo il terzo posto ottenuto da Carlos Sainz negli Stati Uniti, le speranze del Cavallino Rampante non sono così remote se si pensa alla lotta per il secondo posto nella classifica Costruttori. Interessante notare come su Planetwin365 un’affermazione di Sainz pagherebbe 33 volte la posta; mentre su Goldbet 31 e su Betn1 30. La vittoria di Leclerc in Messico, invece, è a 23 su Planetwin365; su Goldbet 21 e su Betn1 20.