GP Valencia, Mir ad un passo dal primo titolo Mondiale? - Planetwin365.news

Search

GP Valencia, Mir ad un passo dal primo titolo Mondiale?

  • Share this:

Credits: Rainer Herhaus/Shutterstock

Dieci giorni alla fine di una stagione di MotoGP che sarà ricordato per il suo andamento sorprendente e non pronosticabile. Il Covid-19 ha riprogrammato e compresso il programma, diminuendo i circuiti ospitanti per evitare il più possibile gli spostamenti. Tante le cadute, i casi positivi che hanno riguardato piloti e staff, da ultimo la squalifica fino al 2023 per Andrea Iannone. Ma la stagione sarà ricordata per il serio infortunio occorso al pluricampione iridato Marc Marquez, che lo ha tenuto fuori dal campionato Mondiale lasciando campo libero agli altri piloti. Ed in questo spazio si è infilato Joan Mir, un assoluto outsider rispetto alla carrellata di colleghi che avrebbero potuto approfittarne.

Il pilota della Suzuki ha trionfato domenica per la prima volta nella sua carriera sul Circuit Ricardo Tormo, lo stesso in cui si correrà nel prossimo weekend. Grazie al primo successo in MotoGP, lo spagnolo ha staccato Quartararo e Rins portandosi a +37. Più staccati ma ancora in corsa matematica per il titolo, ci sono Vinales (-41), Morbidelli e Dovizioso (-45). Riuscirà lo spagnolo a trionfare nuovamente a Valencia e a giocarsi il primo match point per un inattesissimo titolo?

L’iberico viene dato vincente a 3,50 da Planetwin365, ma viene superato da Alex Rins (a 3,00), giunto alle sue spalle nel passato fine settimana. Su Eurobet i due piloti sono entrambi a quota 3,00 mentre su Snai la quota di 3,50 è condivisa. Ben più distaccato Quartararo (a 7,00 su Planetwin365 ed Eurobet) che domenica è giunto solamente quattordicesimo perdendo la grande chance di recuperare terreno su Mir. A seguire il nostro Franco Morbidelli (7,50 su Planetwin365 e Snai, a 8,00 su Eurobet), undicesimo al GP d’Europa.

Quote in tandem per il duo iberico Vinales-Espargaro viene bancato a 9,00 da Planetwin365 mentre Snai lo dà a 10,00. In un’annata particolarmente sfortunata tra cadute, infortuni e Covid, Valentino Rossi è ben lontano dalla possibilità di salire sul gradino più alto del podio (quota a 126,00 su Planetwin365, a 25,00 su Snai ed Eurobet).