Search

Mondiali, Belgio – Marocco, i Diavoli dovranno tenere d’occhio i Leoni? (domenica, ore 14)

  • Share this:
post-title

Con le classifiche che iniziano a prendere parziale forma non senza qualche sorpresa, inizia il secondo turno di questa fase a gironi del mondiale in Qatar. Domenica 27 novembre, a scendere in campo per il gruppo F saranno Belgio e Marocco, che a Doha si scontreranno in un match a cui arrivano rispettivamente classificate come prima e seconda (seppur a parimerito con la Croazia). In che modo, questo match cambierà le carte in tavola per le due squadre?

Da una parte la compagine belga, reduce da un trionfo contro il Canada, si gode i tre punti e la testa della classifica anche se è innegabile che nell’ultimo match abbia un po’ arrancato. Rimasti senza Lukaku, sfortunatamente infortunato, i Diavoli Rossi di coach Martínez sembrano affaticati: fondamentale nel match è Courtois che al minuto 11 riesce a fermare il rigore di Davies. A portare la squadra in vantaggio è la rete di Batshuayi sulla fine del primo tempo, che sembra spiccare in questo match, con un’altra possibilità di rete più avanti al 67’ che si conclude, però, con un nulla di fatto.

Altro scenario per i marocchini, che nello scontro con la Croazia hanno chiuso il loro match di debutto con uno 0 – 0. L’undici guidato da Regragui è parso ostinatamente all’altezza degli avversari, ma sembra un po’ ingessato. È a tutti gli effetti un pareggio giusto e “matematico”. Spicca, inoltre, in campo il giovane talento di Ezzalzouli, ventenne attaccante dell’Osasuna, che mostra grande abilità e sembra presagire sogni di gloria. Un po’ agitato e confuso a momenti, ma si sa che tutte le prime volte possono mettere in soggezione. Riuscirà a ritrovare la sua calma contro i belgi?

Lo scontro diretto tra Belgio e Marocco non ha moltissimi precedenti, le due squadre si sono incontrate sul campo solo tre volte con una maggioranza di due vittorie per il Belgio e una per il Marocco. Osservando le statistiche individuali delle due formazioni per le ultime partite giocate, invece, ne esce una situazione nettamente più favorevole per quest’ultima squadra. I Leoni dell’Atlante, infatti, sono imbattuti da 7 partite consecutive, riuscendo a mantenere la porta inviolata nelle ultime 6. I Diavoli Rossi dovranno dare il 100% in campo per riuscire a sovvertire le aspettative e conservare la vetta della classifica nel girone.

Se è vero che le stime a lungo termine tendono a favorire la compagine marocchina, bisogna ricordare come il Belgio sia comunque ancora favorito alla vittoria per questa domenica. E se invece si puntasse sulla squadra africana? Le quote sarebbero più appetitose: su Planetwin365 il risultato del 2 pagherebbe 3.82 volte la posta; Su Snai e Lottomatica 3.80 e su Bwin 3.60.

I Leoni del Marocco, in effetti, sembrano avere tutte le carte in regola per fare bene questa domenica. La formazione potrebbe riuscire a mantenere inviolata la porta, come da sei partite a questa parte. In riferimento alle quote favorevoli in caso di una vittoria nordafricana e tenendo in considerazione che se il Marocco ha vinto negli ultimi match lo ha fatto con almeno 2 gol segnati, si potrebbe ipotizzare un risultato esatto come, ad esempio, uno 0 – 2. Tale esito pagherebbe su Planetwin365 ben 20.41 volte la posta in gioco; Su Eurobet 20 e su Bwin 18.50.

Tirando le somme, quello tra Belgio e Marocco si prospetta un match senza esclusione di colpi. Tra una squadra favorita dai bookmakers ed un underdog dalle statistiche decisamente interessanti, ci si potrebbe aspettare un match ricco di azioni da gol per due squadre che per motivazioni diverse, vanno in cerca di reti. Arriverà sicuramente il gol durante i 90’? Questo pronostico pagherebbe su Planetwin365 1.80 volte la posta, così come su Eurobet, mentre su Snai 1.77.