Serie A, Salernitana-Napoli: il derby campano può essere più equilibrato del previsto? (sabato, ore 15)
Logo Planetwin

Search

Serie A, Salernitana-Napoli: il derby campano può essere più equilibrato del previsto? (sabato, ore 15)

  • Share this:

Copyright (c) 2023 Ettore Griffoni/Shutterstock

Sabato alle ore 15 si giocherà Salernitana-Napoli, match valido per l’11esima giornata di Serie A. Si tratta di una gara che, oltre ad essere particolarmente sentita da entrambe le parti, potrebbe essere più equilibrata di quello che si pensa. Vediamo perché. I campioni d’Italia in carica sono reduci da un pareggio acciuffato in extremis contro il Milan, davanti ai propri tifosi: i partenopei hanno subito la doppietta di Giroud, prima di trovare un pareggio insperato grazie alle reti di Politano e Raspadori. Evitata, quindi, quella che sarebbe stata la seconda sconfitta nelle ultime tre gare di campionato.

La squadra di Garcia non sta mostrando quel cinismo e quella compattezza dimostrati nel corso di quasi tutta la stagione passata e oggi come oggi si ritrova quinta, a quota 18 punti, sette lunghezze dall’Inter capolista. Sebbene il campionato sia ancora molto lungo, il tecnico francese deve provare a trovare subito continuità di risultati: ricordiamo che i partenopei non sono mai andati oltre le due vittorie di fila in questa stagione. Dall’altra parte c’è una squadra in piena crisi, che ha trovato un risultato molto soddisfacente in Coppa Italia: la Salernitana, che ha da poco sostituito il tecnico Paulo Sousa con Filippo Inzaghi, ha travolto la Sampdoria ai 16esimi di finale della coppa nazionale (4-0 finale). Una vittoria che potrebbe aver dato convinzione ai granata dopo cinque sconfitte nelle ultime sette gare disputate.

Attualmente, la Salernitana è il fanalino di coda del campionato, con soli 4 punti racimolati dopo dieci giornate. Come facile ipotizzare, il match dell’Arechi vede nettamente favoriti gli azzurri: la vittoria del Napoli pagherebbe 1,43 volte la posta su Planetwin365; mentre su WilliamHill 1,42 e su Betfair 1,40. È vero, però, che il match di sabato potrebbe essere più equilibrato del previsto. Ricordiamo tutti come, l’ultima volta che le due squadre si sono affrontate, ovvero il 30 aprile scorso al Maradona, la Salernitana fosse riuscita a far rinviare la festa scudetto ai cugini partenopei (1-1 finale, con gol di Dia all’84°). Molto allettante la quota della giocata “X” all’intervallo, su Planetwin365 a 2,59; mentre su Sisal è a 2,45 e su WilliamHill 2,40.

La possibilità che anche stavolta vadano a segno entrambe le squadre, giocata “Goal”, pagherebbe 1,67 volte la posta su Planetwin365; come su Snai, mentre su Betfair 1,68. Impressionante notare come le ultime cinque gare ufficiali giocate in questo stadio tra Salernitana e Napoli, siano terminate tutte con meno di tre gol totali realizzati. Solo una volta, negli otto precedenti ufficiali all’Arechi, sono stati segnati più di due gol nei 90 minuti di gioco (vittoria Salernitana per 3-1 nel marzo 2002). Un altro “Under 2,5” pagherebbe 2,34 volte la posta su Planetwin365; su Bwin 2,30 e su Betfair 2,20. Molto interessante la quota del risultato esatto 1-1, su Planetwin365 a 10,27; mentre su Sisal è a 9 e su Starcasinò 7,50.