Tennis, ATP Toronto: possibile derby Sinner-Berrettini! Sonego sfida Murray, Musetti contro Nishioka
Logo Planetwin

Search

Tennis, ATP Toronto: possibile derby Sinner-Berrettini! Sonego sfida Murray, Musetti contro Nishioka

  • Share this:

Copyright (c) 2021 FiledIMAGE/Shutterstock

Conclusi gli impegni europei, molti dei migliori tennisti al mondo cominceranno un’altra competizione in terra americana. Stiamo parlando dell’ATP Masters 1000 di Toronto, previsto da quest’oggi, lunedì 7 agosto, fino al 13 dello stesso mese, presso il Sobeys Stadium. I primi incontri si terranno dalle ore 17.00 italiane.

Come detto, ci saranno tanti tennisti di fama mondiale: basti notare come prenderanno parte alla competizione tutti i primi 20 tennisti del ranking mondiale, ad eccezione di Novak Djokovic, che in Canada ha vinto per quattro volte in passato. Il numero uno del tabellone è Carlos Alcaraz, ma figurano anche tennisti del calibro di Medvedev, Ruud, Tsitsipas e Rune, per citarne alcuni. Mancherà il campione in carica Carreno Busta, a causa di problemi fisici. Ma per quanto riguarda gli italiani? Ci saranno due giocatori inseriti direttamente in seed, ovvero Jannik Sinner, numero 7 del tabellone e Lorenzo Musetti, il quale ha ottenuto la testa di serie e la 16esima posizione nel tabellone grazie al forfait di Khachanov.

Il carrarese, inserito nella parte bassa del tabellone, farà il suo esordio contro il giapponese Yoshihito Nishioka, il quale è riuscito a raggiungere la posizione numero 31 del ranking mondiale per la prima volta nella sua carriera. Tra i due si contano già tre precedenti: finora l’Azzurro ha vinto per due volte, mentre ha perso una sola volta. Va detto, però, che tutti gli incontri si sono tenuti sulla terra rossa. Tra le varie giocate, si potrebbe puntare sulla vittoria del primo set da parte di Musetti, quotata 1,55 su Planetwin365; mentre su WilliamHill è a 1,53 e su Goldbet 1,54. Allettante anche la quota del risultato esatto 2-0 in favore dell’italiano, su Planetwin365 a 2,19; mentre su Goldbet e Lottomatica 2,14.

Per quanto riguarda il 21enne altoatesino, quest’ultimo è stato sorteggiato nella parte alta del tabellone (dove figura Alcaraz) ed entrerà direttamente al secondo turno, sfidando il vincente dell’incontro tra Barrere e Berrettini. Difatti, non è da escludere un derby italiano già al secondo turno, quindi. Il tennista romano, numero 38 del ranking mondiale, non è stato particolarmente fortunato, visto l’avversario di livello: il francese, numero 58 del ranking, ha raggiunto quest’anno la semifinale di Eastbourne. Berrettini avrà però voglia di dimostrare di essere tornato in condizione dopo i tanti problemi fisici dei mesi scorsi: una vittoria dell’italiano pagherebbe 1,25 volte la posta su Planetwin365; su WilliamHill e Bet365 1,22. Segnaliamo anche la quota dell’Under 22,5 Giochi, su Planetwin365 a 1,78; mentre su Lottomatica e Starcasinò è a 1,72.

Nel main draw figurano anche altri due azzurri, ovvero Lorenzo Sonego e Matteo Arnaldi. Il piemontese, numero 39 del ranking, dovrà superare Andy Murray (n. 40) e, successivamente, potrebbe verosimilmente sfidare Felix Auger-Aliassime. Tra Sonego e Murray si conta un solo precedente, ovvero al primo turno dell’ATP di Doha qualche mese fa: la vittoria del britannico pagherebbe 1,50 volte la posta su Planetwin365; su Starcasinò 1,43 e su Snai 1,45. Giocata interessante quella dell’Over 9,5 Giochi al primo set, su Planetwin365 a 1,78; mentre su Sisal è a 1,62 e su Goldbet 1,69. Per il giovane sanremese, invece, ci sarà da affrontare Vasek Pospisil, reduce da quattro sconfitte di fila.