Champions League, Tottenham-Milan: in Inghilterra rossoneri spesso in grande difficoltà (mercoledì, ore 21) - Planetwin365.news

Search

Champions League, Tottenham-Milan: in Inghilterra rossoneri spesso in grande difficoltà (mercoledì, ore 21)

  • Share this:

Credits: Cristiano Barni/Shutterstock

Secondo round della doppia sfida tra Tottenham e Milan, agli ottavi di Champions League. Mercoledì, alle ore 21, i rossoneri dovranno difendere il successo dell’andata, ottenuto al Meazza grazie alla rete di Brahim Diaz nei minuti iniziali di gioco.

Un 1-0 che però non può tranquillizzare totalmente i ragazzi di Pioli, anche perché, come vedremo nel dettaglio, il trend del Diavolo in Inghilterra è tutt’altro che entusiasmante. A parte ciò, la stagione del Milan è da considerarsi altalenante e la sconfitta del Franchi contro la Fiorentina, dopo quattro successi di fila, ne è ulteriore dimostrazione. Andare avanti nella massima competizione europea potrebbe voler dire dare un senso ad una stagione comunque sottotono, se paragonata a quella passata.

Non che le cose vadano meglio per i londinesi: la squadra allenata da Conte è stata clamorosamente eliminata dalla FA Cup dal Southampton e nell’ultimo turno di Premier ha perso con il Wolves. Difatti il Tottenham si ritrova a dover lottare strenuamente per un posto tra le prime quattro, preoccupandosi, tra le altre cose, anche della “rinascita” del Liverpool. Se consideriamo tutte le competizioni, gli Spurs hanno perso 7 gare su 14 in questo 2023.

Ci sono dei dati da considerare che potrebbero spaventare i rossoneri e dare ulteriori speranze ai padroni di casa: il Milan è riuscito a vincere soltanto una delle precedenti 21 trasferte in Inghilterra (13 sconfitte e 7 pareggi), incassando ben 9 gol nelle ultime tre trasferte londinesi. L’unico successo risale al 2005 (vittoria con il Manchester United all’Old Trafford). Anche per questo motivo, partono favoriti Kane e compagni: su Planetwin365, la vittoria del Tottenham pagherebbe 1,92 volte la posta; su Snai 1,90 e su Betfair 1,85. Oltre a ciò, segnaliamo come gli Spurs, tra le mura amiche, non abbiano ancora mai perso contro il Milan (2-1 in Coppa Uefa nel 1972 e 0-0 nel 2011).

Per ben due volte nelle ultime tre sfide in Europa, i londinesi sono riusciti a passare il turno dopo aver perso la gara d’andata (semifinale contro l’Ajax nella stagione 2018-2019, in Champions League e vittoria sul Paços de Ferreira nella fase ad eliminazione della Conference League 2021-2022). Infine, c’è da tener conto anche del talismano Conte: il tecnico pugliese ha vinto 5 delle ultime 6 gare in casa contro il Milan, considerando tutte le competizioni. Interessante la quota del parziale-finale 1/1 a 3,27 su Planetwin365; su Goldbet e Lottomatica 2,95. Molto allettante anche la quota dell’handicap 1 (-1), vittoria con almeno due gol di scarto degli inglesi: su Planetwin365 parliamo di 3,63 volte la posta; su Snai 3,55 e su Starcasinò 3,40.

Va detto, però, che la difesa del Tottenham davanti ai propri tifosi non sia sempre impeccabile (ben 15 gol subiti in campionato in 13 gare disputate): che possa il Milan quantomeno trovare la via del gol? Su Planetwin365 segnaliamo la quota della giocata “Goal”, a 1,75; come Lottomatica e Goldbet. Anche l’Over 2,5 è da tener d’occhio: su Planetwin365 pagherebbe 1,94 volte la posta; su Lottomatica e Goldbet 1,90. Volendo provare un risultato esatto, sicuramente tra quelli più “succulenti” troviamo il 3-1 in favore del Tottenham: su Planetwin365 pagherebbe 14,14 volte la posta; su Starvegas 12,50 e su Starcasinò 13,50.