MotoGP, si chiude il sipario sul Mondiale a Valencia (domenica, ore 14.00) - Planetwin365.news

Search

MotoGP, si chiude il sipario sul Mondiale a Valencia (domenica, ore 14.00)

  • Share this:

Credits: Rainer Herhaus/Shutterstock

La MotoGP chiude i battenti dopo un’intensa stagione coronata dal primo titolo in carriera di Fabio Quartararo. Un campionato aperto fino al terzultimo Gran Premio con la rivalità tra il francese e Francesco Bagnaia, spenta per la caduta del pilota Ducati. Come di consueto le due ruote chiudono il Mondiale a Valencia, in cui non sarà decretato l’iridato ma dove non mancheranno i festeggiamenti.

Proprio il pilota torinese punta a chiudere con un bis di vittorie – dopo il successo di Portimao – una brillante stagione, in cui si contano anche le cinque pole consecutive. Ed i bookie sembrano andare in questa direzione, vedendolo nettamente favorito sia per il tempo più veloce delle qualifiche (quota a 2,50 su Planetwin365, a 2,75 su Snai ed Eurobet) che per la vittoria finale (quota a 2,70 su Planetwin365, a 2,50 su Snai e a 2,75 su Goldbet).

Resta in piedi nelle valutazioni degli analisti anche il consueto duello con la Suzuki. Attualmente Quartararo sembra essere più indietro ma l’equilibrio può farla da padrone in un circuito impegnativo: il neo campione del mondo è dato vincente a 3,25 da Planetwin365, a 3,00 da Goldbet e a 3,50 da Snai. Decisamente insidiosi per il gradino più alto del podio anche Jack Miller (a quota 4,00 su Planetwin365 e Eurobet, a 4,50 su Snai), più distante il campione uscente Joan Mir (a 6.50 su Planetwin365, si sale a 11,00 su Goldbet e 13,00 su Eurobet).

Mancherà purtroppo Marc Marquez, affetto da diplopia visiva, una patologia che sdoppia la visione di un oggetto che già era comparsa nel 2011. Il pilota di Cervera è stato costretto a chiudere quindi anzitempo la sua stagione. Dopo un inizio in salita, ha avuto una sfavillante ripresa negli ultimi Gran Premi con le vittorie a Misano e negli States. Poi dieci giorni fa c’è stata la caduta in allenamento in motocross con gli importanti postumi fisici che auspichiamo possano essere prontamente recuperati.

Ma sappiamo che emotivamente ci sarà un solo grande protagonista nel tracciato spagnolo. Per Valentino Rossi sarà l’ultima apparizione della carriera in MotoGP. Una scelta dettata dalle performance sempre meno brillanti rispetto agli avversari e un campionato che si è rivelato molto difficile, come testimonia anche il tredicesimo posto a Portimao. L’addio alle corse con una vittoria sembra essere però assai remota come dicono le quote (a 83,00 su Planetwin365, a 100,00 su Snai e 151,00 su Eurobet).